Hotel Vajolet - Südtirol

Footer – Anfragebox on scroll

Anfrage Style: CleanStyle – [1]

Servicebar rechts Button Anfrage Richiesta

Offerte

Buchen

Gutscheine

+39 0471 095348 info@hotel-vajolet.it

La nuova funivia di Tires

Alla scoperta dell’altopiano del Catinaccio senz’auto, in cabinovia cabrio.

Il 15 gennaio 2022 segnerà un momento importante quando, su un tracciato di 3,8 km, entrerà in funzione la nuova cabinovia a 60 posti che collega la Val di Tires con il Catinaccio. Dalla località di San Cipriano porterà, in soli 7 minuti, alla Malga Frommer nell’area sciistica Carezza Dolomites e all’area escursionistica del Catinaccio. Superando un dislivello di 644 metri, la nuova cabinovia König Laurin, ad agganciamento automatico, conduce alla stazione a monte “invisibile” nei pressi del Rifugio Fronza alle Coronelle nel regno incantato di Re Laurino.
Ispirato dall’idea che il troppo stroppi e che il niente sia ancora la soluzione migliore, il celebre architetto altoatesino Werner Tscholl ha visto infine realizzarsi il progetto mosso dall’idea di inserire armoniosamente e con delicatezza le stazioni funiviarie nell’incantevole paesaggio del Catinaccio. Stazioni che letteralmente svaniscono sotto ai prati, lasciando visibili solo i punti di ingresso e uscita.
Il funzionamento della seggiovia Tschein anche nel periodo estivo apre invece nuove possibilità di escursione ai piedi del Catinaccio: gli impianti di risalita consentono ad esempio di rinunciare all’automobile e raggiungere, con una breve camminata, le sponde del Lago di Carezza e fare comodamente ritorno a valle. Anche il collegamento con la rete di sentieri che si snoda in direzione di Tires, in particolare verso la Malga Costa – Haniger trae vantaggio dall’apertura dei nuovi impianti funiviari.